Home

Hotel Villa Aricia

Nel cuore dei Castelli Romani

L’Hotel Villa Aricia, immerso in un parco di oltre 2 ettari, con vista mare (a circa 15 Km.), è situato sulla Via Appia Nuova (SS7) Km.26,200, nelle vicinanze del monumento Orazi e Curazi, al confine del comune di Albano Laziale, ad un passo dal centro della pittoresca Ariccia e nel cuore del Parco dei Castelli Romani.
La vasta proprietà, pertinenza dell’Hotel, conserva rovine e costruzioni che documentano vicende storiche che hanno attraversato vari secoli, a partire dall’età romana.
La moderna Ariccia deriva dall’antica Aricia, che fu uno dei più importanti centri del “Latium Vetus”( XII a.C ) e una protagonista della Lega La
tina che si frapponeva all’espansione di Roma.
Con la vittoria di Roma sulla Lega Latina (VII a.C.), nella famosa battaglia tra Orazi e Curazi, Ariccia si inserì molto bene nella vita di Roma.
Durante l’Impero Romano, il luogo appartenne alla famiglia materna dell’imperatore Ottaviano Augusto (63 a.C.) e fu nel corso degli anni un’importante luogo di culto, infatti non distante dall’edificio principale si possono vedere le rovine dei Tempi in onore del Dio Esculapio (Dio della Medicina) e della Dea Diana (Dea della Caccia).
Più tardi, divenne proprietà della famiglia Chigi della Rovere, ricca famiglia feudataria di Ariccia, la quale annovera anche il Papa Alessandro VII (1665 d.C.), ed in seguito venne acquistata dal conte Le Lieure ed ospitò Giuseppe Garibaldi nel 1865.

L’Hotel Villa Aricia è il posto ideale per trascorrere una vacanza a due passi da Roma, dai Laghi di Albano e di Nemi, da Castelgandolfo, da Genzano di Roma con la sua Infiorata, dal mare, immersi nella tranquillità che contraddistingue queste bellissime zone dei Castelli Romani, ricche di storia, fascino e splendidi paesaggi naturalistici.